Vai menu di sezione

Commissario straordinario

A decorrere dal 1° gennaio 2019 e fino all’elezione degli organi comunali alla gestione del nuovo Comune provvede un commissario straordinario nominato dalla Giunta provinciale di Trento. Il commissario straordinario è coadiuvato, senza oneri per la finanza pubblica, da un comitato consultivo composto da coloro che, alla data dell’estinzione dei Comuni, svolgevano le funzioni di sindaco. Il comitato è consultato sullo schema di bilancio e sull’eventuale adozione di varianti agli strumenti urbanistici. Il commissario straordinario convoca periodicamente il comitato, anche su richiesta di uno dei componenti, per informare sulle attività programmate e su quelle in corso.

Rolando Fontan

  • Ruolo: Commissario straordinario
Pagina pubblicata Mercoledì, 12 Dicembre 2018 - Ultima modifica: Venerdì, 28 Dicembre 2018

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto